03 dicembre 2018 |

Oroscopo: cosa c’è da sapere sul segno zodiacale dell’Acquario

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Il segno zodiacale dell’Acquario è un segno fisso d’aria governato dai pianeti Saturno e Urano. In questo segno Mercurio si trova in esaltazione, il Sole in esilio, Nettuno in caduta. Il segno opposto al segno zodiacale dell’Acquario è il Leone.

Le caratteristiche del segno zodiacale dell’Acquario

I nati sotto il segno dell’Acquario sono persone tolleranti, aperte e comunicative, lavorano bene in gruppo e hanno un forte senso del cameratismo. Tuttavia non bisogna dimenticare che i pianeti in Domicilio in Acquario sono due: Saturno (come in Capricorno) e Urano: il primo rende gli Acquario soggetti dal carattere concreto, pratico, a volte perfino rigido, rendendoli persone che parlano di libertà e di fratellanza ma pronte a sgusciare di fronte alle responsabilità. Il secondo, Urano, conferisce all’Acquario la variante “rivoluzionaria”, il genio, la trasgressione e la sregolatezza che rendono noti gli Acquario come soggetti spesso ribelli e instabili, pronti a formulare progetti per l’avvenire ma non altrettanto bravi a realizzarli in concreto.

Le caratteristiche del segno dell’Acquario in amore

Anche i sentimenti di questo segno sono dominati dalla buona fede e dall’idealismo, nonché dalla vena eccentrica del segno. L’Acquario riesce a innamorarsi facilmente ma altrettanto facilmente si disamora, talvolta con gravi turbamenti alla persona che lo sceglie come partner. La sua voglia di novità lo porta, infatti, fin troppo spesso a cercare il cambiamento anche in campo affettivo.

L’Acquario, sia donna sia uomo, non è geloso ma al contempo non tollera di essere oggetto della gelosia altrui. Se tradisce non si sente in colpa per un periodo troppo prolungato; se invece viene tradito, diventa lamentoso e può aver bisogno di un periodo di completa solitudine per ricaricarsi. Fortunatamente non ha problemi a essere schietto nei sentimenti e non nasconde le proprie intenzioni, per quanto possano essere imbarazzanti!

La solitudine del segno zodiacale dell’Acquario

L’Acquario è anche il segno della solitudine e di conseguenza i nativi di questo segno si ritrovano sempre un po’ isolati. Gli Acquario sono onesti e fedeli e in genere godono di buona salute. Chi appartiene a questo segno accomuna all’originalità ed all’indipendenza anche un’anormalità spinta all’eccesso, che può causare violente oscillazioni d’umore.

La permalosità è peculiare del segno che, di riflesso, cerca sempre di affermare la sua libertà d’essere e d’agire. Quando non si sente amato e compreso soffre e può cadere in uno stato di prostrazione.

Il segno zodiacale dell’Acquario tende sempre ad andare avanti, a cercare novità, ad evitare le convenzioni. Il passato gli serve come esperienza durante la sua fuga sempre proiettata in avanti. L’Acquario ha un temperamento mentale ed intellettuale che vorrebbe dominare i sensi e l’erotismo che ha uno sfondo cerebrale, il che può divenire causa prima dell’infelicità in amore.

La salute e la dieta dell’Acquario

Sebbene caratterizzato da un grande spirito di iniziativa, il soggetto Acquario ha la tendenza ad abbandonare con facilità le attività sportive intraprese, facendosi talvolta sopraffare dalla pigrizia. Essendo dunque prevalentemente sedentario deve prestare attenzione al contenuto calorico della sua alimentazione, mettendo al primo posto frutta e verdura ed evitando cibi grassi che andrebbero a incidere negativamente sulla sua circolazione. Il metabolismo del soggetto Acquario richiede l’apporto di legumi, seppur consumati con una certa moderazione. Una dieta stabile unita ad un regolare riposo potranno garantire una forma fisica ideale e soddisfacente.

Acquario: le affinità con gli altri segni

Le migliori affinità del segno zodiacale dell’Acquario con gli altri segni sono le seguenti:

  • Con i Gemelli: intellettualmente i due segni hanno molti punti in comune e l’intesa funziona anche sul piano erotico. L’incostanza più o meno accentuata dei Gemelli potrebbe, però, scatenare la gelosia dell’Acquario. In ogni caso, i due segni sono in grado di rispettare reciprocamente il bisogno di vivere senza costrizioni da parte del partner. Sono due segni complessivamente in ottima sintonia.
  • Con l’Ariete: unione molto interessante fra questi due segni! L’attrazione fisica è forte, buona l’intesa intellettuale. Purtroppo, però, la gelosia dell’Ariete potrebbe provocare incomprensioni e attriti, ma sempre superabili.
  • Con gli altri Acquario: c’è un’intesa di base e un’affinità alquanto stimolante sul piano intellettuale, anche se molto meno su quello fisico. L’unione potrebbe reggere a lungo, nonostante le contrarie apparenze, grazie ad una forte complicità mentale, ma c’è da dire che per gli Acquario la complicità mentale è sempre più importante del resto.

Curiosità del segno zodiacale dell’Acquario

L’Acquario viene definito “l’Einstein dello zodiaco” e sono molti i soggetti Acquario della storia che hanno rivoluzionato vari campi della mente umana.

Tra di essi troviamo Giordano Bruno, Galileo Galilei, Wolfgang Amadeus Mozart, Franklyn Delano Roosevelt, Jules Verne, James Dean, Virginia Woolf, Fabrizio de Andrè, Paul Newman, John Travolta e Vasco Rossi.

Portafortuna del segno dell’Acquario

  • Colore da portare: il blu, colore della spiritualità
  • Pietra portafortuna: lo zaffiro
  • Metallo: lo zinco o l’argento
  • Fiore: il mughetto
  • Giorno favorevole: il sabato, il giorno di Saturno, l’altro governatore del segno.

Potrebbe interessarti anche