Tarocchi: significato degli arcani Imperatore, Papa e Amanti

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Continua la rubrica di Donnaclick dedicata ai Tarocchi e alle carte napoletane. Questa settimana continuiamo con le lame degli arcani maggiori dei Tarocchi e, dopo aver analizzato i primi tre,ovvero il Bagatto, la Papessa e l’Imperatrice, scopriremo oggi i significati dell’Imperatore, del Papa e degli Amanti, rispettivamente l’arcano IV, V e VI del mazzo. 

L’Imperatore

In qualche modo, questa carta possiede gli stessi significati dell’Imperatrice, declinati però al maschile, con tutte le connotazioni del caso. Rappresenta dunque la saggezza che viene dall’intelletto, una mente matematica, scientifica, pragmatica, poco incline ai sogni. In amore, rappresenta un rapporto stabile ma privo di trasporto emotivo, forse un po’ freddo e poco passionale. Rappresenta anche un uomo di età compresa tra i 35 e i 50, austero e giusto. Di solito, viene rappresentato come un uomo dalla barba folta, munito di un’armatura: l’Imperatore è sicuro di se stesso ma sa anche che deve proteggersi dai pericoli.

Nei suoi significati positivi: rappresenta la riuscita di progetti a patto che questi abbiano basi solide e non siano castelli in aria; in amore è sinonimo di matrimonio stabile con un uomo protettivo e corretto, ma forse manca un po’ di passione.

Nei suoi significati negativi: al rovescio, questa carta estremizza i significati positivi, quindi la sicurezza di un uomo si trasforma in dispotismo, la volontà di riuscita diventa prepotenza, il matrimonio vede lui come centro della storia ed è contraddistinto da una grande freddezza nei sentimenti.

Per quanto riguarda i tempi di attuazione di una questione chiesta alle carte, l’influenza dell’Imperatore si sviluppa nell’arco di un mese.

Il Papa

Il Papa è il tramite tra Terra e Cielo, è la sintesi della parte spirituale e materiale presente in ogni individuo, in ogni situazione. Il Papa supera questo dualismo e trova il giusto equilibrio, ben sapendo che entrambe le parti sono fondamentali per l’esistenza umana. Solitamente, rappresenta una figura maschile importante: il papà, il nonno, il marito o il fratello oltre i 50 anni. Viene rappresentato come un uomo anziano, vestito di rosso, in atto di benedire. E’ la carta della raggiunta stabilità, il periodo che ci permette di dire “ho imparato una lezione e posso trasmetterla al prossimo”.

Nei suoi significati positivi: è l’armonia negli opposti, l’equilibrio dei dualismi, è la figura maschile che ci guida verso la felicità con buoni consigli. In amore, rappresenta l’unione forte, l’affetto profondo e duraturo. Nel campo lavorativo, prevede promozioni importanti e protezione da parte di figure maschili influenti.

Nei suoi significati negativi: al rovescio, questa carta è quasi sempre una risposta negativa. L’amore può raffreddarsi e non c’è il coraggio di assumersi le proprie responsabilità. Si perdono equilibrio e stabilità in favore di un ascetismo esasperato o di un materialismo esagerato. Rappresenta anche un nemico che agisce nell’ombra.

Gli Amanti o L’Innamorato

Carta ambigua nella sua interpretazione, rappresenta la prima vera carta dove sono presenti personaggi posti sullo stesso piano. Viene descritta come la carta dove, superati e soddisfatti i bisogni primari, rappresentati dai primi cinque arcani, si osa guardare al piacere, alla vita sociale, al superfluo che però aiuta a vivere con pienezza. E’ il contrasto dei sentimenti, il dover scegliere tra due strade: un amore o un altro, l’odio o l’amore per qualcuno che ci confonde, la voglia di restare in una certa situazione e la repulsione che proviamo quando riflettiamo meglio. E’ una carta che ci invita a scegliere una delle due strade che ci propone il destino.

Nei suoi significati positivi: è la carta che, in amore, invita ad affidarsi all’intuito per scegliere tra due sentimenti che proviamo. E’ il tarocco della storia ancora ai suoi inizi, dei sentimenti forti e passionali ma ancora embrionali, che a volte ci fanno perdere la testa e che non siamo ancora in grado di gestire. E’ una carta che rimanda all’attesa e alla scelta di qualcosa. Rappresenta un artista, una persona di fantasia, forse troppo volubile.

Nei suoi significati negativi: al rovescio, può rappresentare un tradimento da parte dell’uomo, che si rivela essere poco innamorato e scorretto. Una scelta errata, nei sentimenti o nel lavoro, è stata fatta e c’è poco da fare per rimediare. Può indicare anche la necessità di dover fare una scelta ma si è incapaci, per apatia o paura, di prendere davvero una decisione, rischiando così di vanificare anche il cammino già svolto.

Questa carta ha una durata che varia dai 15 giorni ai 3 mesi.

 

 

Potrebbe interessarti anche