Toro Ascendente Scorpione: caratteristiche e affinità

Calcolo affinità di coppia - 27 settembre 2013

Oggi il nostro astrologo Mino Mazzarelli descriverà le caratteristiche di chi è Toro Ascendente Scorpione. Se anche tu hai qualche curiosità, lascia un commento e ti risponderà a breve.

Sentiamo parlare dell’Ascendente ma non capiamo mai bene cos’è. Al nostro Segno Natale è associato un altro Segno detto Ascendente; come ho più volte spiegato in alcuni articoli, l’Ascendente è il punto di vista che ognuno di noi ha verso il mondo e come ci presentiamo a chi NON ci conosce. Usando una metafora, se il nostro Segno è la sostanza, l’Ascendente è la scatola. Infatti un Toro Ascendente Scorpione è un piccolo pacco che contiene una grande sorpresa! Sarà esplosiva?

Il Segno del Toro

Riservato ma non certo timido, il Segno del Toro ama far funzionare le cose. È il Segno del matrimonio e della famiglia, quella classica che ci hanno sempre mostrato come perfetta in pubblicità: uomo o donna Toro aspirano ad essa, a quel tipo di perfezione malgrado tradimenti, alcolismo o altri problemi cui il nucleo familiare è andato incontro. Le donne più degli uomini ci sanno fare coi bambini, nascono maestre e da ragazzine con le bambole fanno il rodaggio.

In generale da Segno di Terra si preoccupa di avere oltre alla famiglia perfetta, una casa e un lavoro che comporta un reddito stabile: il Toro ama il benessere e sebbene sia un gran lavoratore, quando può ozia e ama la pigrizia; infatti il suo ideale giorno di vacanza potrebbe essere una spiaggia dorata e ventilata, mare cristallino, ombrellone e sdraio con relativo cocktail a portata di mano, bicchiere sempre pieno da qualcuno/a che lo serve, magari che massaggi anche i piedi e le spalle.

In amore è riservato e dona tutto sé stesso mentre il sesso si consuma solo in camera da letto ed è tradizionalista, pudico: un feticismo potrebbe metterlo a disagio e far passare la voglia.

 

Cosa cambia quando è Ascendente Scorpione?

Chi è del Segno dello Scorpione è introverso e riservato, si apre raramente e soltanto con gente fidata su cui riversa un oceano di dubbi e certezze in un colpo solo. Un Toro Ascendente Scorpione appare anonimo, vestendosi in modo poco appariscente senza mischiare i colori ed osare. Ma il Toro è governato da Venere, dea dell’amore ed esteta, per cui nel look minimal troveremo una o due pennellate di colore, dipendenti dallo stato d’animo del momento o della giornata e la cromatologia ci sarà d’aiuto nel capire come sta la nostra amica Toro Ascendente Scorpione semplicemente da come è truccata.

Coi figli gli uomini sono apparentemente assenti mentre le donne mantengono una buona dose di morbosità: in entrambi i casi il genitore è un fantasma e segue anche indirettamente le azioni del figlio rischiando di farsi odiare nell’adolescenza.

I sentimenti che già nel Toro vengono nascosti, con l’Ascendente Scorpione subiscono un ulteriore protezione: l’individuo sviluppa numerosissimi gusci per difendere il proprio cuore soprattutto a seguito di esperienze negative che vengono avvertite in modo straordinariamente traumatico.

Nel sesso invece si ha un’apertura a vivere situazioni non convenzionali più facilmente grazie all’Ascendente: il repertorio di posizioni viene ampliato, i gusti sono più sofisticati e c’è sempre un luogo preferito ma strano (come sulla lavatrice, sull’amaca in giardino…) dove fare l’amore anche se poi il letto non viene trascurato.

Potremmo assistere all’inizio dell’apocalisse se facciamo arrabbiare un Toro Ascendente Scorpione: mai toccargli i figli, la casa e il partner perché sono estremamente gelosi.

 

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook.

Articolo scritto da: Mino Mazzarelli

CONDIVIDI

Facebook Twitter Google Digg Reddit LinkedIn Pinterest StumbleUpon Email

COMMENTA